venerdì 30 gennaio 2009

Bellissimo video del M° Tissier

E' sicuramente uno dei cinque aikidoka che preferisco, gli altri quattro li conoscete tutti ;-) .
Bravissimo, velocissimo e letale in un eventuale confronto reale.
Forse un pò troppo hard come stile, ma lo trovo affascinante.
E poi, dato da non sottovalutare: ha degli uke strepitosi !
Cliccare sul titolo, come al solito per vedere il filmato.
Buona notte.

p.s. : Maestro Fabrizio, con quegli uke che ti ritrovi, quando ci regalerai un bel video anche tu?

mercoledì 28 gennaio 2009

Scusate la latitanza

Salve gente di aikidoistica schiatta.
Scusate l'assenza prolungata, ma son stato un po' " accipinato ", mi perdonino il baresismo gli amici lettori d' oltreoceano.
Wow :-), mi sa che mi sto montando la testa!
Ad ogni modo vi aggiorno sulle novità.
Domenica c'è stata una bellissima lezione di kinorenma, tenuta dal nostro Sensei. Interessante e con mille spunti di riflessione da trasferire sul tatami e nella vita di tutti i giorni.
A quando nuovi incontri?
Mi piacerebbe leggere le sensazioni di chi ha partecipato.
Altro dato degno di menzione è l'arrivo di una serie di stages interessanti tra il mese di febraio e quello di marzo.
Quello del M° D. Giangrande presso il nostro dojo e poi stages del M° Zucco e della Direzione didattica, a Caserta e Roma.
Domani vi comunico i dettagli con le date precise.
Sarebbe il caso di cominciare a pensare a qualcuna di quelle bellissime trasferte
che ci caratterizzano.
Attiviamoci, le occasioni sono ghiotte.
Buon notte.

sabato 24 gennaio 2009

Il Maestro ci scrive

mudra

"Un importante aspetto della filosofia tradizionale era quello di considerare l'intera vita intesa come una preparazione alla morte. Tema caro anche all'etica dell'educazione dei samurai.E' interessante notare che noi praticanti di aikido, che ci alleniamo costantemente a schivare ed evitare attacchi da parte del nostro avversario (uke), saremo - un giorno, come tutti - di fronte all'Ultimo Uke, alla Signora con la falce. In quella grandiosa occasione, apice della Vita, dovremo fare l'opposto di quanto praticato per tutta la vita: dovremo cioè evitare di schivare (nell'illusione di poter evitare il Fato), ma rimanere fermi, aperti e rilassati, guardare negli occhi il Destino e arrenderci. E' quasi paradossale che ci si possa allenare 30, 40 o 50 anni per imparare a riuscire a fare, alla fine, esattamente l'opposto di quanto studiato per decenni. L'abilità acquisita sarà dunque quella di accettare, restando fermi nella guardia definitiva, con amore ed apertura l'attacco perfetto dell'Ultimo Uke!"

Fabrizio Ruta

venerdì 23 gennaio 2009

Avviso ai naviganti della rete


Il nostro nuovo sito è da oggi on line .
Per accedervi potete cliccare sul titolo del post oppure seguire il link sulla barra laterale della pagina.
Rispetto al blog avrà una impostazione ed un orientamento differente:serio il primo , più disimpegnato il secondo.
Buona notte.

giovedì 22 gennaio 2009

Intovinellen :

Questa sturmutruppen chi vi ricorda?

born_to_kill

Grazie a Josè

grazie

Per aver offerto, a fine lezione, i pasticcini spagnoli.

Erano buonissimi,li abbiamo fatti mangiare uno, data la nostra immensa bontà,

anche all'omino delle pulizie,ritratto in ginocchio sul tatami.

mercoledì 21 gennaio 2009

E gli applausi furono tutti per Lui

Il nostro praticante Enzo, I dan, rigrazia il pubblico, che entusiasta lo applaude a fine stage.

Mi vengono gli occhi lucidi al solo ricordo.

Un domani potrò dire a mia figlia " noi c'eravamo ! ".

Grazie, Sempai Enzo.

 

Maestro Cota

Cliccare sulla foto per ingrandirla.

Quante anime ha l'aikido ?

Il_Vortice_dell_anima

Spulciando in rete, al ritorno da una notte di lavoro, ho trovato questo filmato, è diverso dal nostro tipo di pratica , ma un paio di gaeshi waza interessanti ci sono.

Promemoria

post_it copia

Gli interessati a partecipare alla lezione di kinorenma che il Maestro Ruta terrà domenica 25 gennaio sono invitati a confermare la propria adesione entro giovedì.

domenica 18 gennaio 2009

Ecco i bambini che avete aiutato















Con enorme piacere pubblichiamo la mail inviata da Maurizia:
"Cari shinbuisti,
vi mando, con un ritardo abominevole, i video con le
foto del senegal.
Ecco quello che è stato fatto materialmente anche
grazie a voi, ecco i bimbi che avete aiutato.
( Per il primo video basta cliccare, come al solito sul titolo del post, per i successivi,seguono i link in basso ).


http://it.youtube.com/watch?v=NvYLkXP9O1U

__________
Quello che segue è un messaggio di Marzia:
"Scusate la latitanza ma non e' il mio periodo migliore....penso pero'
sia doveroso un resoconto tecnico dei vostri aiuti...
I farmaci sono stati dati per gran parte all'orfanotrio...alcuni farmaci non
specifici per bambini sono stati consegnati alla Caritas di Dakar e ad
un ambulatorio gratuito nella Bidonville di Pikine
Gli occhiali sono stati consegnati al responsabile dei progetti a Pikine....(in realta'
non tutti siamo riusciti a portarli ma state tranquilli che a breve
riparto e li porto).
I soldi: allora principalmente PANNOLINI per
bambini....circa 9000 pannolini...sembrano tanti ma se pensate a 88
bambini e 5 cambi al gg vi renderete conto che durano poco....
Uno scaffale della farmacia di latte in polvere....non vi so quantificare il
tutto ma vi assicuro che la farmacista era molto felice.....
Creme e shampi per i bambini.....e saponette e deodoranti per le ragazze che si
occupano dei bimbi....
Offerta ad un centro per l'acquisto di carrozzelle per giovani poliomelitici (e' pazzesco il numero dei
ragazzi che camminano sulle braccia)
Bidonville: abbiamo fatto la spesa alimentare per 10 famiglie con presenza di bambini orfani
accuditi dai nonni.....ad ogni famiglia abbiamo lasciato 50 kg di riso
10 kg di zucchero 10 lt di disinfettante per l'acqua
5 kg di latte in polvere per adulti 10 lt di olio detersivo per i piatti.
Abbiamo poi
acquistato 400 chupa chups....per far felici i bimbi che seguivano il
carretto.....
Abbiamo acquistato enormi quantita' di quaderni e di
penne da consegnare alle scuole da noi visitate.....
Scusate manca
qualcosa ancora ma ho gli appunti in negozio...."

P.S. :155 mln per Kaka...no comment.

mercoledì 14 gennaio 2009

Lezione di Ki no renma


Domenica 25 gennaio dalle ore 9.30 alle ore 12.30 il Maestro Ruta terrà una lezione di kinorenma (tecniche di respirazione, concentrazione, rilassamento e meditazione).
Gli interessati sono invitati a contattare il Maestro .

martedì 13 gennaio 2009

Sito dello Shin Bu





E' quasi pronto il nostro nuovo sito web.
Vi rinnovo l'invito: se avete materiale che ritenete utile per esser pubblicato inviatelo all'indirizzo mail del blog.
Chiunque sia bravo a disegnare o scrivere, chiunque possieda delle calligrafie di propria produzione od altro può inviarlo.
Altra cosa,stiamo preparando la pagina delle nostre cinture nere: due righe due ,please, con data di nascita ed una foto.

lunedì 12 gennaio 2009

Devo esser stato pazzo















quella volta che, incontrato il nostro maestro dal fruttivendolo sotto casa e mettendogli un dito tra le scapole ,ho intimato:" o la borsa o la vita ! "
Diciamo che ho avuto più fortuna di questi signori del video.

L'aikido si fa con i piedi...








..dice sempre così il M° Tada, ma forse non si riferiva ai piedi di questo povero uke.
Come diciamo a Bari: " pure lui è peccato ".
Inoltre, penso che la musichetta da circo sia il massimo per una esibizione di aikido, proprio in stile zen ;-).

p.s.: come al solito si clicca sul titolo del post.

Così piccola e fragile



Stasera si torna sul tatami, nell'attesa mi è venuta in mente una vecchissima canzone ( lo so, sono anziano! ) che si intitolava " Piccola e fragile ", penso che si attagli perfettamente alla signorina ripresa in questo video.
Povera piccola,veramente così fragile ed indifesa, mi ricorda ...Lara !
Che, tra l'altro ha appena saputo di essere cugina di Steven Tyler !!!
Auguri.

sabato 10 gennaio 2009

Oggi 10.01.2009: pomeriggio con Aikido




Dalle ore 15.30 alle 18.00 Fabrizio Ruta terrà una lezione dedicata alle cinture nere ed ai primi kyu.
Per info, fate uno squillo al Sensei.
Ci vediamo sul tatami.

venerdì 9 gennaio 2009

Cedesi lussuoso bokuto giapponese .


Emanuele ha acquistato " un lussuoso bokuto giapponese per il Jodo ", ma purtroppo gli hanno mandato un tipo non adatto allo scopo.
Se qualcuno è interessato ad acquistarlo può mandare una mail qui sul blog o chiedere al dojo allo stesso Emanuele od al nostro Sensei.

Attenti a quei due

...li conoscono pure in Germania.
( click the link,please ).

Info



Vi consiglio di cliccare sul link a fianco,relativo al blog del Ni-shin dojo.
Roberto ha pubblicato un video bellissimo,di quelli che ti fanno iniziare bene la giornata ( specie dopo una notte passata al lavoro ).
E come dice qualcuno: " Buona vita ".

giovedì 8 gennaio 2009

Dall'album dei ricordi II

Fa sempre piacere rivedere vecchie foto.
Queste furono scattate in occasione dello stage del Maestro Dionino Giangrande presso il nostro dojo,nel 2007.


video

Occhio a Nicola ed a Valentina...


...si vede proprio che erano contenti!

mercoledì 7 gennaio 2009

...e poi viene a fare aikido e dice " l'Aikido è amore "

...Mah !
Io l'ho beccato: è uno dei nostri (pratica una disciplina sportiva di tiro veloce al poligono ), a voi tocca riconoscerlo.
E l'ho beccato non una , ma due volte.
Una...

video


...e due :


video

...a me già faceva paura sul tatami, figuratevi ora.
Giuro che non lo contraddirò mai.
A proposito, lo avete riconosciuto?

martedì 6 gennaio 2009

Il giorno in cui si iscrisse al Ueshiba Dojo










Vabbè, lo so la domanda era facile, però forse non tutti conoscevano quest'articolo ed il sito che lo ospita.
Buona lettura.

lunedì 5 gennaio 2009

Aikido quiz


...qualcuno ha gia' visto altre volte il giovanotto raffigurato in foto?
Non penso sia molto difficile il quiz.
;-)

Invito alla riflessione













Cari allievi,
stasera volevo ricordarvi che l'aikido non è un arte marziale di difesa, ma
piuttosto ci insegna a rimanere indifesi davanti alla vita.
Questo vuol dire che possiamo avere abbastanza fiducia in noi stessi e
nall'esistenza per evitare di chiuderci adottando strategie di protezione
Quando ci chiudiamo agiamo le nostre paure e viviamo scollegati dal TUTTO
- Dal punto di vista del combattimento si tratta di rimanere rilassati nel
corpo, aperti alle percezioni e in uno spazio di "vuoto mentale".
- Da un punto di vista psicologico si tratta di non agire nella vita partendo
dalle nostre difese nevrotiche e dai rigidi modelli automatici appresi nella
famiglia di origine
- Dal punto di vista spirituale si tratta di aprire il cuore e conneterci
con il Mistero.
Diceva O Sensei: "non mi preoccupo di vincere o perdere ma lascio tutto nelle
mani di DIO".

Buona vita
Fabrizio

5 gennaio









Vi ricordo che da questa sera le lezioni riprenderanno con l'orario consueto.
Buona pratica.

sabato 3 gennaio 2009

Cercansi Aikidoka a Trani e dintorni
















Il nostro praticante Piero, da Trani, desidererebbe sapere se ci sono praticanti della stessa città o di zone limitrofe.
Gli interessati sono pregati di scrivere al nostro indirizzo di posta elettronica : shinbublog@gmail.com

giovedì 1 gennaio 2009

Auguri



Auguri di vero cuore a tutti i praticanti e le loro famiglie, auguri a tutti quelli che seguono il nostro il blog .
Speriamo in un anno sereno e ricco di buona pratica dell' Aikido.