venerdì 21 ottobre 2011

Lo SBD a Singapore? Oh yes !

 

frank

Dal nostro carissimo amico Frank ricevo e pubblico la seguente mail.

Mi prega di volerlo scusare per gli errori di battitura,ma è tutto digitato in fretta su un telefonino, mi pregava di voler correggere errori di battitura e punteggiatura.

Non ho voluto farlo per non intaccare la spontaneità dello scritto.

A Francesco un grazie per questa bellissima sorpresa.

Divertiti più che puoi Occhiolino!

“ Ciao Salvo, ti scrivo 2 righe, mettile sul blog!!! mi trovo a singapore e via internet ho individuato un dojo dove andare a praticare, prendo metro, bus, cazzi e mazzi e finalmente lo acchio :) Iniziamo col mettere i tatami, il dojo e’ quanto il nostro al terzo piano di una struttura coloniale bellissima dove si gioca a criket, prati inglesi a perdita d'occhio e sullo sfondo i grattacieli...noi ci alleniamo all' aperto ci sono 32 gradi e l'85 % di umidità inizio a SUDARE come il matto prima dell' allenamento...Al sensei dall' aspetto molto saggio (6 dan sulla settantina) mostro il tesserino mio o meglio prima gli do il nuovo quello blu dove non c'è segnato un gazzo e poi quello verde dove almeno ci sono gli stage e gli esami in modo da evincere che sono 4 kyu .... :) il dojo è l' unico aikikai in singapore;prima di iniziare la lezione (e qui ho pensato al sor pietro campanale) il maestro si rolla una sigaretta e tira fuori un termos con dentro una cosa che dall' odore sembra grappa... Io che fra me e me dicevo noooo non ci credo :)dopo il saluto (siamo stati 10 min in seiza prima del saluto :) ) iniziamo con alcune techiche doppia presa aiami e di colpo comincio a sentirmi a casa continuiamo con sankyo su yokomen e poi altro (io che non pratico da luglio sto una pezza ma il danno non è quello...Fa CALDISSIMO) la lezione dura 2 ore e io arranco come il matto (e io sono uno di quelli che dice di amare il caldo)dopo tatami a posto (sto per svenire dalla sete) doccia e tutti a mangiare e bere al circolo dove c'è musica dal vivo; il maestro è spettacolare con anellazzi e bracciali buddha style ma molto alla mano.conclusione: tutti gentili e amichevoli come lo siete stati voi il mio primo giorno allo shin bu vi racconto meglio quando torno  vi voglio bene tutti ciao Frank

ps qui di noi italiani sanno solo  di un personaggio politico……=bagasce :)... No more”

4 commenti:

  1. Bello bello...

    buoni allenamenti in terra straniera allora...

    RispondiElimina
  2. io che non sono aggiornato degli spostamenti.. ma che stai a fà a singapore?

    RispondiElimina